Adulti

1. Consulenze psicologiche e psicoterapia

#

Nel corso della nostra vita possiamo sperimentare vissuti di fragilità e di crisi, in cui sentiamo il bisogno di qualcuno che ci comprenda, che accolga il nostro dolore e la nostra fatica e ci renda capaci di trasformare quel momento in un’opportunità di cambiamento e di crescita. Proprio in quei momenti, lo psicologo può essere colui che sostiene i nostri passi e guida il cammino fino a farci ritrovare la strada per poter proseguire da soli in maniera più serena.
Chiedere aiuto non significa essere deboli, anzi, vuol dire avere il coraggio di riconoscere che qualcosa non funziona come vorremmo e aver la voglia di cambiare, ma da soli diventa un’impresa troppo grande e allora serve l’aiuto di qualcuno che si metta in campo con noi.
Lo psicologo non cambia il passato, ma può sostenere la persona nel compito di dare un senso a quanto accaduto nel passato, per quanto doloroso sia. Dare un senso non cambia i fatti, ma permette di guardare al presente con uno sguardo e con un cuore più consapevoli e com-prensivi, capaci di perdonare gli altri o se stessi, per poter poi andare avanti a “costruire” la propria storia, girare la pagina del libro della nostra vita per poterne scrivere altre, diverse. Il tempo da solo non basta a cucire le ferite più profonde, occorre qualcuno che ti prenda per mano e inizi a fare un pezzo di strada insieme, per poi, alla fine, scoprirsi di nuovo in grado di poter camminare da soli con le proprie risorse, forse dimenticate in qualche pagina del “libro”.
Gli psicologi e gli psicoterapeuti di Educando effettuano attività di diagnosi e trattamento di una vasta serie di disturbi, descritti di seguito.

Disturbi dell'umore

I disturbi dell'umore tra cui la depressione, intesa come un’alterazione duratura nel tempo dell’umore contraddistinta da tristezza, senso di vuoto, senso di colpa, incapacità di provare gioia, il tutto porta spesso ad una totale o parziale chiusura in se stessi.

Disturbi dell'identità

I disturbi dell'identità di genere e della sfera sessuale: si tratta di tutte quelle situazioni in cui la persona non sta bene nel corpo con cui è nata e vive il forte desiderio di poterlo cambiare, questo può portare a molte difficoltà sia a livello personale che relazionale.

Disturbi ossessivo-compulsivi

I disturbi ossessivo-compulsivi: si parla di questo disturbo in presenza di idee fisse e irrazionali, pensieri, immagini o impulsi ricorrenti e persistenti, che affliggono l'individuo e che da questi sono percepite come invasive e inappropriate e che provocano una marcata sofferenza. La persona allora cerca di prevenire o ridurre lo stato d'ansia che ne deriva attraverso l’esecuzione di comportamenti o azioni mentali ripetitive, sentendosi obbligato a metterli in atto in ogni momento.

Disturbi personalità

I disturbi di personalità, intese come delle modalità, relativamente inflessibili, di percepire, reagire e relazionarsi alle altre persone e agli eventi; tali modalità, sono poco funzionali e adattive e di conseguenza riducono le possibilità del soggetto di avere rapporti sociali efficaci e soddisfacenti per sé e per gli altri.

Disturbi dell'alimentazione

I disturbi dell'alimentazione come anoressia, bulimia, binge eating, obesità.

Sostegno per la coppia

All’interno di Educando ci occupiamo anche di sostegno per la coppia in crisi e in caso di separazioni. Le coppie possono trovarsi ad attraversare delle difficoltà, generate da incomprensioni reciproche, fatiche, che li portano ad innescare circoli negativi da cui non riescono ad uscire o interromperli in alcun modo. Lo Psicologo può lavorare con la coppia per interrompere il ciclo negativo e trovare il modo migliore per uscirne. A volte l’unica strada che la coppia individua è quella della separazione, allora, sarà importante lavorare insieme perché insieme si costruisce la coppia e solo insieme ci si può separare, con un’attenzione particolare se sono presenti anche dei figli. Altro tema importante è quello del rapporto genitori e figli. I bambini mettono spesso alla prova i propri genitori: quando nascono, per esempio, obbligano la coppia a ridefinire i propri spazi e i propri confini, diventare genitori e recuperare, allo stesso tempo, l’essere coppia; da adolescenti, invece, mettono in discussione il ruolo di mamma e papà, i quali hanno l’importante compito di continuare ad essere i loro punti di riferimento lasciando loro il giusto spazio per esplorare il mondo; importante allora in ogni fase sostenere quei genitori che sentono il bisogno di potersi confrontare per svolgere il proprio compito al meglio, ricordiamo che non esistono genitori perfetti ma “sufficientemente buoni” come sosteneva Winnicott. In ultimo famiglie con bambini o adolescenti adottivi. Queste famiglie spesso si trovano a dover affrontare difficoltà legate alla storia adottiva, per cui non basta l’amore ma occorre anche conoscere cosa significa essere genitori di bambini o adolescenti abbandonati dalla loro famiglia biologica per poter prendersi cura di loro.
Le terapie possono essere individuali, di coppia, oppure famigliari.

Post-trauma e stress

Il disturbo Post-Traumatico da Stress è un insieme di forti sofferenze psicologiche, sensazioni di paura e di orrore che conseguono ad un evento traumatico, catastrofico o violento.

Ansia e panico

I disturbi d’ansia e attacchi di panico, fobie. L'ansia di per sé è un fenomeno del tutto normale, trattandosi di un’emozione che prepara ed attiva l'organismo in situazioni che potrebbero essere pericolose, si parla di un disturbo emotivo, invece, quando lo stato di allarme e paura è "esagerato" rispetto a dei pericoli reali o, in alcuni casi, immaginari. In tutti questi casi l’ansia non è adattiva, ma diventa un problema che può rendere la persona incapace di controllare le proprie emozioni e di affrontare anche le situazioni più semplici. Il disturbo d'ansia può manifestarsi a livello emotivo con elevata preoccupazione e insicurezza, anticipazione di eventi negativi e, a livello somatico, con aumento del ritmo cardiaco, sudorazione, spasmi muscolari, pallore, tremori, vertigini; nei casi estremi, con reazioni di fuga, immobilizzazione, sensazione di soffocamento o di costrizione toracica.

inoltre ...

A Educando ci occupiamo inoltre di trattamento delle dipendenze (alcol, fumo, gioco d'azzardo), sostegno ad individui soggetti ad abusi e maltrattamenti, valutazione del danno psichico, psicopatologie del lavoro (stress, mobbing, burn-out).
[/row]

2. Training autogeno

Il training autogeno è una tecnica di rilassamento psicofisiologico, usata per gestire stress, emozioni e patologie con base psicosomatica (emicrania, allergia, asma, ulcera gastrica, sindrome del colon irritabile). Una volta appresa, questa tecnica può essere messa in atto in completa autonomia, senza la presenza del terapeuta, anche in ambito lavorativo per recuperare energie psico-fisiche, ridurre l’aggressività, riattivare l’iniziativa personale e adattarsi maggiormente alla realtà.

3. Logopedia

#

Educando è composto da un team di specialisti, tra i quali figurano logopedisti che si occupano della cura, dell'educazione, della rieducazione e della prevenzione delle patologie della voce, del linguaggio scritto e orale e della comunicazione in età adulta. Gli ambiti di intervento riguardano: disfonie, rotacismo, problemi neurologici, neurocomportamentali, vocali e legati alle funzioni orali, dovuti a lesioni cerebrali acquisite o difficoltà nella gestione emotiva.

4. Attività di formazione per adulti e famiglie

#

Educando offre servizi di promozione del benessere e di prevenzione del disagio fisico e mentale. In particolare vengono affrontate tematiche relative a: vita di coppia, gestione della rabbia e dello stress, riabilitazione e gestione del parente anziano, riabilitazione e didattica per i soggetti diversamente abili, autostima, bullismo, acquisizione di regole di convivenza sociale, gestione delle emozioni, modalità di comunicazione efficace.

5. EMDR

L’équipe di Educando - Servizi Psicoeducativi annovera anche professionisti preparati ed abilitati nell’utilizzo dell’EMDR (Rielaborazione e Desensibilizzazione attraverso i movimenti Oculari), un metodo psicoterapico utilizzato nel trattamento di diverse psicopatologie causate da eventi traumatici o situazioni particolarmente stressanti.